macrofotografia

FOTOSCIOPPARE E' LECITO? parte tre

IMG_9760_Calla_700
Andrea Armellin, Calla, 2008

Non sempre le persone hanno il coraggio di chiedermi se i colori delle mie macrofotografie sono “veri”.
 
Ma che significa “veri”? Io non faccio fotografie di catalogazione. Non mi interessa inserire i miei scatti nel manuale del perfetto botanico. Quello che mi spinge a “macrofotografare” un fiore o una porzione di esso, o di un oggetto, o di un essere umano, non è la pretesa di finire in un’enciclopedia, quanto l’emozione e la sensazione che mi hanno trasmesso. A questo punto il legame con la realtà passa in secondo piano rispetto alla sensazione finale che voglio ottenere. Continua...
Comments